Notizie Ambiente

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday24
mod_vvisit_counterYesterday281
mod_vvisit_counterThis week584
mod_vvisit_counterLast week1836
mod_vvisit_counterThis month8466
mod_vvisit_counterLast month9046
mod_vvisit_counterAll days931599

We have: 2 guests, 1 bots online
Today: 24-08-2016
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Agenti Fisici

Energia

Studi Ambientali

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Benvenuti in PieveAmbiente - Articoli in evidenza

 Pieve_ambiente_grande 

PieveAmbiente è il sito internet istituzionale del Comune di Pieve di Soligo dedicato alle principali tematiche ambientali.

E' gestito dall' Ufficio Ambiente Comunale per conto dell'Assessorato all'Ambiente e vi potete trovare informazioni sulle politiche ambientali dell'Amministrazione comunale, sullo stato delle matrici ambientali (acqua, aria, suolo e sottosuolo) nel territorio comunale, sull'educazione ambientale e sulla prevenzione e controllo dell'inquinamento.

  • Buona visita
  •  
    La rana rossa del Lierza PDF Stampa E-mail
    Lunedì 08 Agosto 2016 11:15

    Rana latastei

    Qualche anno fa in sede di sopralluogo fu trovato dal personale dell'ufficio ambiente un "ululone ventre giallo" (Bombina variegata L., 1758) in Drio Cisa, specie di rospetto che in quel momento non era ancora censito a livello regionale nel territorio comunale e che si è provveduto a segnalare al database faunistico regionale (per vedere l'articolo clicca qui).

     

    Questa volta, lungo il Lierza in zona Crode del Pedrè, durante un altro sopralluogo  si è incappati in una rana rossa, la rana di Lataste (Rana latastei Boulenger, 1879) nelle foto.

    Leggi tutto...
     
    Attenzione ai livelli di Ozono PDF Stampa E-mail

    ozonoARPAV segnala che, con l'arrivo del gran caldo, le centraline hanno rilevato l'avvicinamento della soglia di informazione di 180 µg/m³ per l'ozono nel territorio provinciale, nonché i primi superamenti dei valori obiettivo di 120 µg/m³ di media mobile su 8 ore massima giornaliera.

    Si consiglia quindi di fare attenzione ad esporsi nelle ore più calde del giorno in particolare per le categorie di popolazione particolarmente suscettibili ai rischi di esposizione ad ozono che sono:

    - bambini

    - donne in gravidanza

    - anziani

    - chi svolge attività lavorativa e fisica all'aperto in particolare se soggetti asmatici o con patologie polmonari o cardiologiche.

     

    Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Luglio 2016 09:01
    Leggi tutto...
     
    Spot Rispetta l'ambiente (2013) PDF Stampa E-mail
    Venerdì 10 Giugno 2016 08:27
     
    Raccolta carta: i sacchetti vanno in pensione ed arrivano i bidoni PDF Stampa E-mail
    Martedì 31 Maggio 2016 12:13

    Bidone carta8. cartaA partire dal 1° luglio prossimo i sacchetti finora usati per la raccolta di CARTA – CARTONE – TETRAPACK verranno sostituiti da un bidone carrellato da 120 litri di colore giallo. I giorni della raccolta definiti dall'Ecocalendario, consegnato alle utenze ad inizio anno, restano invariati per tutto il 2016.

    I sacchetti finora utilizzati per il conferimento della carta potranno comunque essere adoperati fino al 31 agosto 2016.

    La raccolta per il secco non riciclabile, l’umido, il vetro e la plastica/lattine, rimarrà invariata.

    La consegna del nuovo contenitore per le utenze domestiche non comporta nessun onere aggiuntivo rispetto al servizio attuale ed avverrà senza aumenti di costi per effetto dell'introduzione della tariffa unica voluta dal Consiglio di Bacino Sinistra Piave di cui il Comune è parte, come da Regolamento tariffario in vigore dal 01.01.2015.

     

    LUOGO E ORARI PER LA DISTRIBUZIONE DEI CONTENITORI

    Tutti gli interessati sono invitati a ritirare il nuovo contenitore durante le giornate di distribuzione di seguito indicate.

     

    Le utenze che per qualsiasi motivo sono già in possesso di apposito bidone carrellato o cassonetto non è necessario che si rechino presso la distribuzione in quanto già dotate dell'occorrente.

     

    Leggi tutto...
     
    Addio ai cassonetti stradali per i pannolini/oni PDF Stampa E-mail
    Martedì 31 Maggio 2016 12:54

    Bidone seccoSERVIZIO DI RACCOLTA PANNOLINI/PANNOLONI A DOMICILIO

    Dal 1° agosto 2016 il servizio gratuito di raccolta dei pannolini/pannoloni verrà effettuato a domicilio tramite la consegna di un bidone carrellato da 120 litri (vedi figura a lato).
    Pertanto da quella data i contenitori stradali finora utilizzati verranno ritirati dal territorio comunale e dall’ecocentro/CARD.
    Tale scelta è stata effettuata per agevolare i cittadini aderenti al servizio, affinché beneficino della raccolta presso la propria abitazione e per evitare che i contenitori stradali vengano utilizzati in modo scorretto o da parte di utenti non aventi diritto.


    Il nuovo contenitore è simile a quello del secco non riciclabile e dovrà essere esposto nelle stesse giornate di raccolta previste per il secco, così come previsto dal calendario Savno.

    Leggi tutto...
     
    Il CARD apre un giorno in più PDF Stampa E-mail
    Martedì 31 Maggio 2016 11:19

    CassoniCARD

    Osservato l'elevato afflusso di utenze conferenti presso CARD cittadino di cal Bruna, il gestore, al fine di migliorare il servizio prestato, mantenendo i previsti controlli e senza allungare eccessivamente i tempi di attesa, dal 01 giugno 2016 provvederà ad integrare l'apertura con l'ulteriore pomeriggio settimanale il giovedì dalle 15.00 alle 18.00.

     

     

    L'orario settimanale del CARD diventa quindi il seguente:

    Leggi tutto...
     
    Ciriesco.it - Pubblicità Progresso per la raccolta degli imballaggi (2016) PDF Stampa E-mail
    Venerdì 10 Giugno 2016 00:00

     

    È stata presentata lo scorso 25 maggio la nuova campagna sociale di Pubblicità Progresso 2016/2017 “Sostenibilità, Sobrietà, Solidarietà”.

    Si tratta di progetto di comunicazione integrata che intende ricordare a ciascuno di noi che “Basta poco per far crescere il tuo futuro, un gesto dopo l’altro”.

     

    Leggi tutto...
     
    Informazioni sul divieto abbruciamento residui vegetali PDF Stampa E-mail
    Venerdì 15 Aprile 2016 00:00

    ramaglierisparmio energetico riscaldamento casa calore casa efficienza energetica riscaldamento efficiente risparmio energetico 4Si informano tutti i cittadini che, al fine di contenere le emissioni inquinanti nell’aria, è sempre vigente nel Comune di Pieve di Soligo l’ordinanza n. 85 del 12.10.2015. Essa dispone il

    GENERALE DIVIETO DI SMALTIRE RESIDUI VERDI E LEGNOSI

    MEDIANTE L’ACCENSIONE DI FUOCHI ALL’APERTO.

    I fuochi non autorizzati saranno sanzionati secondo le indicazioni riportate dall’ordinanza 85/2015.

    Leggi tutto...
     
    © 2010 Comune di Pieve di Soligo