• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Panevin 2019. Ordinanza e stampato per domanda PDF Stampa E-mail
Lunedì 17 Dicembre 2018 00:00

risparmio_energetico_riscaldamento_casa_calore_casa_efficienza_energetica_riscaldamento_efficiente_risparmio_energetico_4

Si informano tutti i cittadini che, al fine di contenere le emissioni inquinanti nell’aria in occasione dell’accensione dei falò tradizionali detti “Panevin” della vigilia dell'Epifania, congiuntamente alla normativa nazionale è vigente nel Comune di Pieve di Soligo l’ordinanza n. 85 del 12.10.2015.

 

Tra le altre cose essa dispone:

 

- L’OBBLIGO DI RICHIESTA ENTRO IL 31 DICEMBRE PER OTTENERE L’AUTORIZZAZIONE DI ACCENSIONE DEL PANEVIN

 

- CHE L’AUTORIZZAZIONE FORMALE VENGA RILASCIATA ESCLUSIVAMENTE PER I PANEVIN TRADIZIONALI A CARATTERE COLLETTIVO ED AGGREGATIVO

 

- IL DIVIETO DI SMALTIRE RESIDUI VERDI E LEGNOSI MEDIANTE L’ACCENSIONE DI FUOCHI ALL’APERTO

 

 

I fuochi non autorizzati saranno sanzionati secondo le indicazioni riportate dall’ordinanza 85/2015.

 

Testo integrale dell'Ordinanza n. 85 del 12.10.2015 (pdf - 4,12 MB)

Nota della Questura di Treviso allegata all'ordinanza 85/2015 (pdf - 82 kB)

 

Scarica lo stampato per la richiesta autorizzazione di accensione del Panevin.

 

ATTENZIONE

In data 03.01.2019 sarà emessa comunicazione ufficiale ARPAV per il livello di allerta per la qualità dell’aria che potrebbe impedire le accensioni dei falò rituali ai sensi del Piano per la qualità dell’aria regionale.

 

Il nuovo sistema REGIONALE di allerta per la qualità dell’aria prevede che già in caso di primo livello di allerta (livello che si attiva dopo 4 giorni consecutivi di superamento nella stazione di riferimento del valore limite di 50 μg/mc di aria della concentrazione di PM10 sulla base della verifica effettuata i lunedì e giovedì – giorni di controllo – sui 4 giorni antecedenti) le Amministrazioni Comunali sono tenute ad imporre, con apposita ordinanza sindacale, il divieto assoluto per qualsiasi tipologia di combustioni all’aperto inclusi falò rituali (tra i quali ricadono i Panevin), i barbecue, i fuochi artificio, i fuochi a scopo di intrattenimento, ecc.

Ne consegue che si potrà sapere con certezza solamente nel corso di giovedì 03 gennaio 2019, a seguito di comunicazione ufficiale di ARPAV, se sarà possibile ritenere autorizzati i Panevin previsti per la sera di sabato 05 gennaio 2019 che hanno presentato le dovute comunicazioni.

 

 

 
© 2010 Comune di Pieve di Soligo