Per usare meno carta negli uffici PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Dicembre 2011 18:16

8._carta10 BUONE AZIONI AMBIENTALI PER LIMITARE L’USO DI CARTA NEGLI UFFICI

In linea con quanto sancito dall’art. 51 della Legge Regionale 21.01.2000, n. 3, che reca “Disposizioni per l’uso della carta riciclata negli enti pubblici, anche economici, della Regione”, vengono promosse 10 azioni volte a contenere la produzione di rifiuti costituiti da materiale cartaceo che possono valere per tutti gli uffici.

Ecco cosa Allegato A alla D.G.R. n. 169 del 22.02.2011 suggerisce:

 

 

1. Stampa le mail e i documenti informatici solo se strettamente necessario allo svolgimento delle attività d’ufficio così, avrai meno carta inutile nel tuo ufficio.

 

2. Usa la stampante di rete e limita l’utilizzo di altre stampanti, soprattutto se a getto di inchiostro, in questo modo consumi meno energia.

 

3. Imposta i fotocopiatori e le stampanti di rete con la funzione fronte retro di default, eviterai così di utilizzare carta più del necessario.

 

4. Ottimizza lo spazio utile della pagina mediante la combinazione e la riduzione di 2 pagine in 1 e intervenendo sui margini della pagina e la dimensione del carattere, avrai così documentazione meno pesante da gestire.

 

5. Riutilizza la carta già stampata e i fogli di carta scartati per gli appunti o per la stampa di bozze, ne guadagnerà l’ambiente.

6. In sostituzione delle copie cartacee inoltra testi, documenti e relazioni preferibilmente via e-mail, internet, intranet, anche la spesa pubblica dell’Ente ne beneficerà.

7. Apponi in calce alle e-mail la seguente frase:

Sei proprio sicuro che serva stampare questa e-mail?

Se risparmi carta, l’ambiente guadagna alberi, acqua, energia

Costa poco e può essere molto utile all’ambiente.

 

8. Tieni un comportamento eco-sostenibile che garantisca un minor consumo di carta anche attraverso:

- La stampa di più slide di una presentazione sullo stesso lato del foglio;

- Quando è necessario lavorare a più mani su un documento utilizza lo strumento “revisioni” disponibile nei programmi di videoscrittura, senza stampare le bozze;

- Verifica regolarmente l'”anteprima di stampa” prima di stampare.

Con piccoli gesti è possibile fare grandi cose per l’ambiente.

 

9. Stampa documenti non ufficiali un carattere a basso consumo di toner come ad esempio il carattere “Spranq Eco Sans” (il carattere con i forellini) che ti permette di risparmiare fino al 20% di inchiostro.

La produzione di inchiostro è un processo a intensità particolarmente elevata di CO2, di cui purtroppo l'opinione pubblica sa ben poco. Risparmiando inchiostro e toner con font a basso consumo si dà decisamente una mano all'ambiente. È semplice e veloce scaricare il font liberamente dalla rete.

 

10. Conferisci la carta usata e gli altri rifiuti prodotti in ufficio negli appositi contenitori della raccolta differenziata presenti nella struttura. Anche se non sembra, così aiuti veramente l’ambiente.