• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Ufficio Edilizia Privata, Urbanistica, Attività Produttive e Protezione Civile
ORARI SALE GIOCHI ED ESERCIZI DI GIOCO PDF Stampa E-mail
Giovedì 27 Febbraio 2020 09:15

In data 19/02/20202 è stata emessa la nuova ordinanza sindacale n. 11 avente ad oggetto "Disciplina degli orari di esercizio delle sale giochi e di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro installati negli esercizi pubblici anche commerciali", tenuto conto della recente disciplina in materia: L.R. n. 38 del 10/09/2019 e D.G.R.  n. 2006 del 30/12/2019.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Febbraio 2020 09:19
 
MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO PIANIFICAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Febbraio 2020 12:59

Avviso modalità di accesso al Servizio Pianificazione e Gestione del Territorio

 
BONUS FACCIATE 2020 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Febbraio 2020 13:15

Guida Bonus Facciate 2020

 
AVVISO VARIANTI VERDI PDF Stampa E-mail
Giovedì 06 Febbraio 2020 08:17

Avviso manifestazione di interesse per la richiesta di riclassificazione aree edificabili

Fac simile richiesta

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Febbraio 2020 08:27
 
Variante al PI n. 16 - Adozione PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Gennaio 2020 16:03

Avviso di pubblicazione adozione variante n. 16 al PI

 
L.R. 51/2019 - nuove disposizioni per recupero sottotetti a fini abitativi PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Gennaio 2020 14:30

L.R. 51/2019 - nuove disposizione per recupero sottotetti a fini abitativi

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Gennaio 2020 14:33
 
L.R. 50/2019 - disposizioni per sanatoria opere in parziale difformità a titoli abilitativi ed eseguite prima entrata in vigore L 10/1977 PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Gennaio 2020 14:25

L.R. 50_2019 - disposizione per sanatoria opere eseguite in parziale difformità ai titoli abilitativi ed eseguite prima entrata in vigore della L. 10/1977

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Gennaio 2020 14:33
 
Commentario Veneto 2050 PDF Stampa E-mail
Giovedì 19 Dicembre 2019 16:15

Commentario LR 14_2019_Veneto_2050

 
Denuncia Vendita Alcolici PDF Stampa E-mail
Giovedì 03 Ottobre 2019 09:59

L'art. 13 bis del D.L. 34/2019 ha reintrodotto, con decorrenza 30 giugno 2019, l'obbligo di denuncia fiscale per gli esercizi di vendita di prodotti alcolici, ripristinando l'originario campo di applicazione dell'art. 29, comma 2 del D.LGS 504/1995, oggetto di parziale abrogazione  ad opera dell'art. 1, comma 178 della L. 124/2017. 

Sulla reintroduzione generalizzata  della denuncia fiscale per la vendita dei prodotti alcolici è intervenuta l'Agenzia delle Dogane che, con la Direttiva n. 131411/RU del 20/09/2019 ha fornito alcuni chiarimenti  sugli effetti giuridici dell'evoluzione normativa.

Sono quindi sottoposti all'obbligo di denuncia anche quegli operatori che medio tempore ovvero dal 29/08/2017 al 29/06/2019, periodo  intermedio in cui l'operatività dell'obbloigo era stata parzialmente abrogata, hanno avviato  l'attività senza appunto essere tenuti all'osservanza del vincolo.

Tali esercenti dovranno presentare all'Ufficio delle Dogane territorialmente competente entro il 31/12/2019, la denuncia di attivazione di esercizio di vendita di alcolici. A tal fine dovranno compilare l'apposito modello reperibile sul sito dell'Agenzia delle Dogane (www.adm.gov.it-Dogane-In un click - Accise - Modulistica).

Ciò vale anche per quelli esercenti cje, avendo effettuato la comunicazione preventiva al SUAP in data anteriore al 296/08/2017, non abbiano completato il procedimento tributario di rilascio della licenza per l'intervenuta soppressione dell'obbligo di denuncia.  Invece gli operarori che hanno avviato l'attività proima del 29/08/2017 ed in possesso della licenza fiscale non sono tanuti ad alcun ulteriore adempimento, in forza della piena efficacia della licenza in precedenza rilasciata.

Tuttavia, qualora nel periodo di vigenza della soppressione dell'obbligo di denuncia siano intervenute variazioni nella titolarità dell'esercizio di vendita, l'attuale gestore deve darne tempestiva comunicazione al competente Ufficio delle Dogane al fine di procedere all'aggiornamemto della licenza di esercizio.

Da ultimo, per le attività di vendita avviate dal 30/06/2019, la comunicazione da presentare al SUAP all'avvio della vendita al minuto o somministrazione  di alcolici vale quale denuncia fiscale all'Agenzia delle Dogane. In altri termini, la presentazoine della comunicazione prevendita al SUAP, il quale è tenuto alla trasmissione della stessa ll'Ufficio delle Dogane, assorbe la denuncia di attivazione ex art. 29, comma 2, D.Lgs. 504/1995.

Dunque,  l'esercente può avvalersi del modulo disponibile  presso l'autorità comunale (SUAP) e non  deve presentare altra  denuncia fiscale se la stessa viene regolarmente trasmessa dal SUAP del Comune all'Ufficio delle Dogane territorialmente competente.

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 11
© 2010 Comune di Pieve di Soligo