Compensazione spesa servizio gestione rifiuti PDF Stampa E-mail
Lunedì 14 Settembre 2015 14:46

Si avvisa la gentile cittadinanza che l'Assemblea del Consiglio di Bacino Sinistra Piave ha approvato (delibera n. 7/2015) il nuovo "Regolamento per le politiche di compensazione della spesa del servizio di gestione dei rifiuti urbani per gli utenti domestici residenti in disagio economico".


Ai fini di ottenere agevolazione per i costi della tariffa dei rifiuti (TARI), il Regolamento prevede la possibilità di presentare domanda per la compensazione della spesa del servizio di gestione dei rifiuti urbani, per gli utenti domestici residenti, in disagio economico.

 

La domanda deve essere presentata ai Servizi Sociali del Comune di residenza, entro il 15 Novembre 2015, corredata da:
- attestazione ISEE relativa ai redditi dell'anno 2013 (tetto massimo di Euro 13.000 fissato dalla deliberazione dell'Assemblea del Consiglio di Bacino n. 11/2015);
 - copia del documento di identità dei dichiaranti, valido;
 - copia di una fattura del servizio di gestione dei rifiuti.

 

Gli aventi diritto potranno godere della riduzione della quota fissa (che sarà determinata con successivo provvedimento dell’Assemblea del Consiglio di Bacino ai sensi dell’art. 5 del sopracitato Regolamento) a valere sulla fattura del servizio relativo all’anno 2016.

 

Per ogni ulteriore chiarimento, rivolgersi ai Servizi Sociali del Comune di Pieve di Soligo, tel. 0438/985342.
Testo integrale del Regolamento e Moduli da scaricare, compilare e da consegnare ai Servizi Sociali.

 

Modulistica

Ultimo aggiornamento Venerdì 18 Settembre 2015 13:02